Il nuovo standard video H.265: caratteristiche

broadcom_hi_res-348x196

Il formato H.264 ha dominato il settore per anni. Quando OS X 10.4 uscì nell’aprile del 2005 con il supporto per lo standard, il rapporto qualità-dimensioni era ineguagliabile. Da allora, è diventato lo standard per tutto: dai video in streaming alla registrazione video sugli smartphone e sulle macchine fotografiche. Nonostante la popolarità, la tecnologia progredisce sempre. Ora H.265, la nuova generazione di standard video, sta per arrivare, insieme al nuovo quad-core ARM annunciato da Broadcom, il BCM7445.

Con una risoluzione massima di 4096×2160 a 60 fotogrammi al secondo (sì, è in grado di gestire 4Kp60), questa combinazione di hardware potente e video standard è decisamente affascinante. Grazie alla possibilità di gestire quattro flussi video, questo chip potrebbe guidare quattro schermi 1080p nello stesso tempo.

Purtroppo, non vedremo presto le sue prestazioni. Se la Broadcom conferma di avere dei campioni disponibili per le aziende interessate, la produzione su larga scala dovrà aspettare almeno un anno. E Broadcom non dice neanche quanto costerà.

In poche parole, H.625 garantisce una qualità dell’immagine superiore, occupando meno spazio in cambio di un maggiore utilizzo del processore. Questo standard, inoltre, è in grado di supportare video di qualità elevata. Con una risoluzione massima sorprendente di 7680×4320, H.265 supporterà video fino a 8K, mentre H.264 arrivava al massimo a 4096×2160 (4k). H.265 supporta colori a 10 bit che ottimizzano la precisione dei colori.

Se smartphone e tablet, con la limitata capacità di elaborazione e i problemi di autonomia energetica, dovranno aspettare molto prima di passare all’H.265, i contenuti video di web e tv faranno il passaggio al più breve. Aziende come Amazon e Netflix attendono impazienti di poter offrire contenuti di alta qualità dimezzando la velocità di trasmissione. H.265 diventerà lo standard video per la maggior parte dei contenuti in futuro, proprio come H.264 lo è stato negli ultimi otto anni.

Scritto da niknikolas94