Glance trasformerà qualsiasi orologio in uno smartwatch

Smart_WatchOggi vi parliamo di un gadget in grado di trasformare qualsiasi orologio da polso in uno smartwatch. Glance al momento è solo un prototipo e si presenta come un accessorio per bracciali e orologi. Progettato da Kiwi Wearables, uno startup canadese, Glance può essere inserito all’interno del cinturino dell’orologio per poi sincronizzarsi con uno smartphone.
Il dispositivo può avvisare l’indossatore per le chiamate in arrivo e per i messaggi di testo, tracciare i movimenti e può anche essere usato come telecomando per smart TV, almeno secondo la descrizione sulla pagina Kickstarter del progetto.
A differenza di molti dispositivi, Glance ha più autonoma, infatti è stato progettato in modo che la sua batteria duri fino ad una settimana senza ricaricare. Quando la sua batteria è quasi scarica, è possibile ricaricare Glance tramite la sua porta USB, come qualsiasi altro dispositivo mobile.
Glance è anche in grado di individuare e misurare i vostri movimenti tramite un sensore. Per esempio, è possibile utilizzarlo come contapassi o conta chilometri ed ha il beneficio di essere waterproof.
Il team dietro Glance sta cercando di raccogliere 150,000$ entro il 3 Luglio, per finanziare il progetto, ma per il momento il progetto ha raccolto solamente 41,000$.
Cosa ne pensate di Glance? Siete tra coloro che attendono questo prodotto o preferite gli smartwatch visti fino ad ora in commercio. Rispondete utilizzando il campo per commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.