Annunciato il nuovo OS X: il suo nome è “El Capitan”

el-capitan
Dopo mesi di voci a riguardo, Apple ha deciso di mostrare finalmente la prossima versione del suo sistema operativo per computer Mac, la quale sarà disponibile entro la fine dell’anno: OS X 10.11 El Capitan.
El Capitan si basa su ciò che offre l’attuale software OS di Apple – Yosemite – concentrandosi in maniera particolare su fattori come l’esperienza e le performance. L’aggiornamento sarà disponibile attraverso una release in public beta a Luglio e poi sarà dispobibile per il download gratuito per tutti durante l’autunno di quest’anno.
OS X EL Capitan introdurrà l’abilità di eseguire due applicazioni affiancate in multitasking con una funzionalità chiamata Split View, in una mossa che abbiamo già visto da parte di Microsoft. Oltre a ciò, ci saranno aggiornamenti per le mail, per la funzione di ricerca per Spotlight, per le gesture e per Safari. Durante il suo evento, Apple ha posto molta enfasi anche sulla velocità, affermando che le applicazioni, con il nuovo software, verranno lanciate con una velocità superiore.
La società ha mostrato un’anteprima estesa del suo OS X EL Capitan durante la sua annuale Worldwide Developers Conference a San Francisco. Ha anche mostrato il suo iOS 9 – il quale pare garantirà 3 ore addizionali di durata della batteria ai dispositivi – e Apple Music, il servizio di straming musicale disponibile per 9.99 dollari al mese per iOS, OS X e Android.
Il nome dell’ultimo software è in linea con la tendenza di Apple di dare al suo OS X dei soprannomi che rimandino in qualche modo alla California. Per anni la società aveva utilizzato nomi felini – Lion, Snow Leopard, Tiger, Panther, e così via – ma ora ha deciso di prendere i nomi direttamente dal suo paese d’origine. Così dopo Mavericks (tributo ad una comunità di surf locale), Yosemite (tributo allo Yosemite National Park), è arrivato El Capitan, il cui nome deriva da una montagna del parco nazionale Yosemite.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.