Uno sguardo alle funzionalità di OS X El Capitan

wwdc-osx-640x360In un recente articolo vi abbiamo parlato in linea generale del nuovo OS X di Apple: El Capitan. Durante la WWDC, la società di Cupertino, non si è semplicemente limitata ad annunciare il suo nuovo sistema operativo per computer Mac, ma ci ha mostrato anche alcune delle funzionalità che avrà.
Apple ha finalmente svelato alcune delle caratteristiche di OS EL Capitan, il quale mira a rendere l’esperienza degli utenti più fluida. Nonostante questa sia una piccola aggiunta, c’è da dire che con El Capitan potrete rendere il cursore del mouse più grande, in modo da trovarlo più facilmente sullo schermo.
Anche Safari avrà delle nuove funzioni, infatti permetterà agli utenti di mutare le schede attraverso la barra per gli indirizzi e un tasto che renderà la funzione semplice quanto mettere una pagina tra i segnalibri. Allo stesso tempo, la funzione di ricerca di Spotligh ora da agli utenti più controllo: permette finalmente di ridimensionare il pannello e anche la dimensione delle applicazioni. Potrete anche fare ricerche sulle condizioni meteorologiche, video sul web e risultati delle partite direttamente all’interno di Spotlight.
Dall’altra parte, un reboot importante riguarda Mail che ora supporterà nuove gesture. Gli utenti potranno cancellare i messaggi con un trascinamento all’interno dell’app Mail, o almeno così dichiara la società. C’è anche una nuova applicazione Notes che permette di spostare tramite trascinamento (drag and drop) foto, documenti PDF, video ed altri files direttamente da altre apps (come Maps) attraverso un menu Share (condivisione).
Oltre a ciò, OS X El Capitan includerà anche un nuovo carattere di sistema chiamato San Francisco.
Un ulteriore asso nella manica di Apple? La società aumenterà la durata della batteria e le performance dei Mac con l’aiuto di Metal, il quale è stato lanciato l’anno scorso con iOS 8. In questo modo, anche i programmi e le applicazioni con molta grafica potranno essere eseguiti in maniera più fluida dal sistema.
Le funzionalità di El Capitan non saranno innovative come quelle di Yosemite, ma pare che la società, ora come ora, preferisca concentrarsi sul rendere l’esperienza più semplice e fluida possibile per i suoi utenti.
Avete qualcosa da aggiungere a questa storia? Scriveteci utilizzando i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.