Huawei MateBook: un tablet ultrasottile accompagnato da una stylus sorprendente

17Huawei ha da poco annunciato un nuovo dispositivo che sembra puntare tutto sulla versatilità.
La società pare aver creato una versatilissima stylus, accompagnata da un tablet Windows ultra-sottile.
Lo Huawei MateBook è un tablet che include, nella sua custodia in eco-pelle, una tastiera – caratteristica che mette il dispositivo in diretta competizione con la linea Surface/Surface Pro. Lo spessore del dispositivo è di soli 6.9mm.
Lo schermo di questo MateBook è un 2K ed occupa l’84% dello spazio frontale del dispositivo. Il tablet ha una scocca in alluminio, pesa 640 grammi ed ha una batteria in grado di fornire fino a 9 ore di contenuti HD. Sul lato del dispositivo c’è anche uno scanner per impronte digitali.
La cover rimovibile ha dei tasti molto grandi e un trackpad in vetro. La stylus, chiamata MatePen, include un puntatore laser per e presentazioni ed ha due pulsanti addizionali che serviranno ad avviare determinate funzioni/applicazioni. Grazie ai sensori inclusi non avrete bisogno di toccare lo schermo per eseguire operazioni, ma vi basterà avvicinare la stylus al display per vedere apparire il puntatore. La penna ha ben 2,048 livelli di pressione, il che fa presagire che il tablet includerà anche funzionalità per grafici e disegnatori – e che perciò farà concorrenza anche alla linea Note di Samsung e al monitor/tablet ibrido di Wacom.
Il prezzo di partenza per il tablet sarà di 699 dollari per la variante con processore Intel Core m3, 4GB di RAM e 128GB di memoria per l’archiviazione. Il top di gamma, tra le varie configurazioni disponibili, avrà invece una cPU Intel Core m7, 8GB di RAM e 512GB di storage (1,559 dollari).
Lo Huawei MateBook sarà disponibile in Asia, Europa e Nord America “nei prossimi mesi” nei colori grigio e oro.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.