LG G5: uno smartphone parzialmente modulare

maxresdefaultQuanto vi piacerebbe togliere la batteria dal vostro smartphone e sostituirla con un altro modulo con alcune funzionalità extra, come un chip audio di fascia alta o potenziamenti per la fotocamera.
Bhe, tutto questo diventerà possibile con il nuovo smartphone di punta di LG, l’LG G5.
LG ha mostrato questo smartphone qualche giorno prima del Mobile World Congress di quest’anno e la società afferma che questo è un dispositivo fuori dai soliti schemi.
LG G5 ha un display da 5.3 pollici, un processore octa-core, 4GB di RAM e 32GB di memoria per l’archiviazione – e fin qui, è tutto ciò che ci aspettiamo da uno smartphone di fascia medio-alta. Sul retro del dispositivo, troviamo la prima novità: una doppia fotocamera che permette di scattare foto con grandangolo a 135 gradi.
La novità più grande, tuttavia, è che lo smartphone è parzialmente modulare. Sul lato del G5 c’è infatti un pulsante che permetterà di estrarre il modulo inferiore dello smartphone assieme alla batteria. Il modulo può essere rimpiazzato da un pezzo differente, con differenti funzionalità.
Per ora siamo a conoscenza di un modulo per la fotocamera che aggiunge un grilletto fisico e tasti per lo zoom, oltre ad una presa migliore e di un modulo hi-fi con un convertitore digitale-analogico dedicato (DAC) e un preamplificatore in grado di migliorare la qualità del suono.
Al momento, LG ha mostrato solamente prototipi, quindi quando il prodotto sarà completo, le novità potrebbero anche essere molte di più, così come potrebbe crescere il numero dei moduli disponibili.
Avete qualcosa da aggiungere a questa notizia? Scriveteci utilizzando il campo per i commenti.

Scritto da Octavia

Salve a tutti, sono Margherita, fervida credente nel potere delle parole. Scrivere è una delle mie passioni. Ho iniziato diversi anni fa scrivendo per Heavy World e collaborando con eutk come redattrice ed intervistatrice, due note webzine e From Wishes To Eternity, rivista ufficiale del fanclub di una nota band musicale finlandese, i Nightwish. Essere informata su ciò che mi circonda, altrettanto. Adesso sono un'articolista freelance, lavoro principalmente su Scribox.it ma anche su altre piattaforme. Collaboro, inoltre, presso la facoltà di giurisprudenza come tutor alla pari. Sono una laureanda della medesima facoltà con una buona padronanza dell'inglese base e giuridico. Sono una di quelle persone che crede che la vita abbia sempre qualcosa da insegnarci, per cui piedi saldi a terra e sguardo che scruta lontano in attesa della prossima esperienza di crescita.